Bussano alla porta

004

Informazioni sull'autore

Giovane. Creativo. Romantico. Ateo. Agender. Tendenzialmente asociale. Egocentrico ma non egoista. Materialista. Estremamente riflessivo e ossessivamente ordinato. Così si descrive Antonio Torcasio, nato a Lamezia Terme nel 1995. Bussano alla porta è il suo libro primo.

Codice: 978-88-98838-91-2

Autore: Antonio Torcasio

Editore: Talos edizioni

Anno: 2018

Genere: Romanzo

Prezzo libro: 12.0 €

Prezzo PDF: 0.0 €

Nº pagine: 157

Dimensioni: 13*20 cm

Acquista  

Trama

Riusciremmo, osservando una persona, a capire com’è iniziata la sua vita? Saremmo in grado di dire che decisioni ha dovuto prendere per arrivare dov’è? Potremmo capire da un sorriso quando gli stessi occhi che adesso ci stanno sorridendo hanno pianto l’ultima volta? Bussano alla porta racconta la vita di Andrea, un trentenne che insieme al marito, Zac, sta per compiere un passo importante. Il suo passato è stato triste e solitario, non ha avuto un’infanzia allegra, ma da allora si è impegnato tanto per poter essere, anche solo un po’, felice. La sua è una storia comune nella quale molti possono rispecchiarsi. E come spesso succede nella vita, un evento apparentemente insignificante ha il potere di cambiare tutto. Forse per il meglio. L’omosessualità di Andrea viene presentata con un approccio del tutto nuovo, e in un mondo futuro, un po’ migliore del mondo in cui viviamo adesso, si spera possa essere l’unico approccio usato: l’indifferenza. Attenzione, indifferenza che non significhi menefreghismo ma, al contrario, piena accettazione del diverso come nostro simile. Perché, ognuno per un motivo, siamo tutti diversi e proprio per questo, nelle nostre diversità, ci somigliamo.